Home / La Preeclampsia / Preeclampsia grave: è necessario il ricovero ospedaliero?

Preeclampsia grave: è necessario il ricovero ospedaliero?

E’ necessario il ricovero ospedaliero in caso di preeclampsia grave?

La paziente con preeclampsia grave deve essere ricoverata immediatamente, se possibile in un ospedale dotato di personale qualificato, con esperienza specifica su tale tipo di patologia e con disponibilità di unità di terapia intensiva materna e neonatale, oppure trasferita a centri di secondo livello non prima di aver stabilizzato le condizioni materne (carico di 4 gr di solfato di magnesio + trattamento antiipertensivo con goal 130-150/80-100 mmHg) e controllate le condizioni fetali.

About Redazione

Le redazione di PreEclampsia.it si impegna ad offrire informazioni utili e aggiornate sulla preeclampsia (gestosi) in gravidanza e sulle patologie affini.

Potrebbe interessarti

Malattie cardiovascolari, infarto e preeclampsia

Allarme salute: La preeclampsia può essere associata alle malattie cardiache e l’infarto più avanti nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *